BMC KART RACING -  Dennis Menegatti Karting Equipe

 

.

Dennis Menegatti - Albori di una passione
.. .

Spesso il Karting è una passione che si trasmette in famiglia. E' il caso di Dennis Menegatti. Riccardo Bonazzi iniziò a correre tardivamente nel 1990, con puro carattere amatoriale, con molte ristrettezze per quanto concerne risorse e disponibilità di mezzi sempre "freschi" e all'avanguardia. In quegli anni, in pista cominciavano a prendere piede i motori raffreddati ad acqua e già dotati di un'ottima potenza. Tuttavia, il desiderio di migliorare continuamente e di conoscere i segreti di questo sport ha accompagnato la famiglia fino ad oggi. Ma tutta l'energia si è concentrata sull'evoluzione sportiva di Dennis.

Riccardo Bonazzi

.

Dennis non tardò ad appassionarsi di motori, non perdendo occasione per seguire l'automobilismo alla TV ed essere in pista per seguire ed osservare le imprese corsaiole di Riccardo. Un giorno, rivela esplicitamente che il kart è al centro delle proprie attenzioni, con un inspiegabile desiderio interiore di mettersi alla prova.

E' così che, in una bella giornata di Maggio del 2003 all'età di cinque anni, sul mitico Circuito di Pomposa, Menegatti si siede per la prima volta su ad un kart 50 cc. Dopo aver girato per tutta la mattina, Riccardo opta di dedicarsi a Dennis nel pomeriggio, preparandogli il primo kart della sua vita durante la pausa pranzo, nell'attesa dell'apertura pomeridiana del kartodromo comacchiese. Mancano pochi minuti all'apertura del cancello di ingresso pista, il kart viene appoggiato a terra e Dennis si siede alla guida. Accensione del motore per scaldarlo e Dennis parte a pieno gas schiantandosi contro il cancello ancora chiuso. Questa è la prima delle gesta di Menegatti, che rimane storica nella  carriera. Una volta aperto quel cancello, Dennis ha iniziato ad inanellare giri su giri, sino a tuttora. Ad oggi conta oltre trentamila chilometri percorsi sui kart.

Dennis Menegatti - Maggio 2003 - Pomposa

.

.

Nelle immagini, Dennis Menegatti con Riccardo Bonazzi, durante una riflessione sull'andamento di una sessione e in una pausa nel paddock.

La metodica adottata nel percorso sportivo di Menegatti si è rivelata fondamentale per una crescita di esperienza al volante dei kart, che matura continuamente nel tempo. Ciascun singolo giro di pista monitorato e discusso, cercando di scovare l'errore più piccolo che possa avere sfalsato la regolarità di guida e quindi i tempi cronometrati. Il primo avversario da battere non era il pilota più veloce in pista, bensì il cronometro, il micidiale strumento installato sul volante del kart. Bisognava battere quello a ogni uscita. Capire il mezzo e acquisire sensibilità per verificare le possibili modifiche tecniche e di assetto. Imparare a individuare autonomamente i difetti tecnici e di guida, per disporre immediatamente dell'azione correttiva da applicare. Osservare i più esperti, nei contesti importanti e cercare di capire dove, se e come imitarli.

.

Passo dopo passo, dal più piccolo al più potente dei kart, la soddisfazione è sempre quella di arrivare in fondo, correttamente, nel rispetto della sportività e degli altri concorrenti. Cercare di dimostrare fiducia. I risultati sono sempre il primo obiettivo e non sono legati solamente alle capacità di se stessi, bensì anche all'opportunità di avere ottimi rapporti con le persone nel settore, essere seguiti da staff di alta competenza. Requisiti che si scoprono di ottenere a valle di tanta volontà, credendo in ciò che si sta facendo. Il Karting è uno sport che unisce individuale e collettività.

.

Dennis Menegatti sul suo primo 125 cc a marce - Febbraio 2009 - Migliaro

.

Contatta Dennis Menegatti

.

.Home >>

.
 
.
.

BMC kart racing - Privacy

 

.